la libraia virtuale

Recensioni e consigli di lettura

Silenzio della parola e sguardi sul mondo

Ripropongo un’autrice che amo molto. Che, tuttavia, va assunta, credo, a piccole dosi. Ma con regolarità. A suo modo, un’autrice, forse, pericolosa: non si è più gli stessi dopo averla … Continua a leggere

dicembre 18, 2018 · 12 commenti

“Latte, panni, spazzatura”

Janet Frame, “Parleranno le tempeste”, gabrielecapellieditore,  Lugano 2017 GCE/POESIA – Collana diretta da Fabiano Alborghetti. A cura e traduzione di Francesca Benocci e Eleonora Bello   Un piccolo grande libro, … Continua a leggere

novembre 15, 2017 · 5 commenti

L’isola del presente

Janet Frame, da: “Un angelo alla mia tavola”, Libro I°: “L’isola del presente”, Neri Pozza 2010 “Dalla prima regione di liquida oscurità, nella seconda regione di aria e di luce, … Continua a leggere

aprile 23, 2015 · 5 commenti

Janet Frame: scrittura e follia

Una che ce l’ha fatta ad uscire dal manicomio, un po’ per fortuna, molto per determinazione. Per capacità. Un genio. Mentre leggo “Un angelo alla mia tavola”, autobiografia di Janet … Continua a leggere

aprile 20, 2015 · 2 commenti

Nuove scoperte, vecchi autori e voci trascurate

Dopo aver recensito i bellissimi racconti di Peter Cameron di “Paura della matematica”, o meglio prima di farlo, ho dovuto prender nota del fatto che si tratta del primo libro … Continua a leggere

aprile 17, 2015 · 3 commenti
Follow la libraia virtuale on WordPress.com

Archivi

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. I contenuti sono di proprietà di lalibraiavirtuale.com salvo diritti di terzi. Alcune foto pubblicate sul blog sono state prese da internet e valutate di pubblico dominio. Se ritenete che la pubblicazione di qualsiasi foto leda i vostri diritti vi invitiamo a scriverci a lalibraiavirtuale [at] gmail [dot] com indicando il materiale di cui chiedete la rimozione. Rimuoveremo nel più breve tempo possibile.
Il verbo leggere

Leggere è andare incontro a qualcosa che sta per essere e ancora nessuno sa cosa sarà. (Italo Calvino)

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Tratto d'unione

Ma cosa c'è dentro un libro? Di solito ci sono delle parole che, se fossero messe tutte in fila su una riga sola, questa riga sarebbe lunga chilometri e per leggerla bisognerebbe camminare molto. (Bruno Munari)

Il grado zero della lettura

di Paola Lorenzini

Unreliablehero

libri e storie di eroi imperfetti

librai clandestini

Letture e riflessioni da una libreria che non esiste (ancora)