la libraia virtuale

Recensioni e consigli di lettura

La libraia virtuale: vetrina in allestimento per l’estate

Libri di scorta. Occorrono. Sempre, ma particolarmente d’estate. Dove, con il termine “scorta” si intende una selezione di libri buoni per momenti e contesti diversi mentre quel <tempo altro> che … Continua a leggere

luglio 12, 2017 · 3 commenti

L’esperienza e il dolore dell’altro

Walter Tevis, «L’uomo che cadde sulla terra», Beat 2012 Dovendo dire che non ricordo come mi è avvenuto di incontrare questo libro (sicuramente a partire dal riferimento a David Bowie, … Continua a leggere

maggio 6, 2016 · 1 Commento

Alcune di queste cose sono accadute, e altre erano sogni.

Penelope Mortimer, “La signora Armitage”, Minimum Fax Peter, Peter, gran sbafazucchini, Aveva una moglie che gli era di cruccio: la chiuse nel secchio, fra bucce e semini e là se … Continua a leggere

maggio 7, 2015 · 5 commenti

“Chiunque di noi, vero o inventato che sia, merita un destino aperto nella vita”

Paolo Cognetti, “A pesca nelle pozze più profonde. Meditazioni sull’arte di scrivere racconti”, Minimum Fax 2014.   “Mio marito mi regalò una scopa per Natale. Nessuno può convincermi che fosse … Continua a leggere

maggio 1, 2015 · 6 commenti
Follow la libraia virtuale on WordPress.com

Archivi

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. I contenuti sono di proprietà di lalibraiavirtuale.com salvo diritti di terzi. Alcune foto pubblicate sul blog sono state prese da internet e valutate di pubblico dominio. Se ritenete che la pubblicazione di qualsiasi foto leda i vostri diritti vi invitiamo a scriverci a lalibraiavirtuale [at] gmail [dot] com indicando il materiale di cui chiedete la rimozione. Rimuoveremo nel più breve tempo possibile.
Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Tratto d'unione

Ma cosa c'è dentro un libro? Di solito ci sono delle parole che, se fossero messe tutte in fila su una riga sola, questa riga sarebbe lunga chilometri e per leggerla bisognerebbe camminare molto. (Bruno Munari)

Il grado zero della lettura

di Paola Lorenzini

Unreliablehero

libri e storie di eroi imperfetti

librai clandestini

Letture e riflessioni da una libreria che non esiste (ancora)

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?