la libraia virtuale

Recensioni e consigli di lettura

Nordest: un’identità lacerata

Wu Ming 1[1], “Cent’anni a Nordest. Viaggio tra i fantasmi della guera granda” Rizzoli 2015 “Si fa presto a dire Nordest, ma le tre regioni dell’Italia nordorientale cingono nei propri … Continua a leggere

agosto 23, 2015 · 2 commenti

“Italiani con la divisa sbagliata”

Paolo Rumiz, “Come cavalli che dormono in piedi”, Feltrinelli 2014   “CHE I VOSTRI MULINI TORNINO A MACINARE, CHE I VOSTRI OCCHI SPLENDANO DI NUOVO, CHE LE VOSTRE FALCI DI … Continua a leggere

luglio 13, 2015 · 6 commenti

E’ tutto molto strano

“(…) a pensarci, è curioso che persone normali, intelligenti, possano credere a una cosa tanto pazzesca come la religione cristiana, una cosa in tutto e per tutto identica alla mitologia … Continua a leggere

Mag 22, 2015 · 3 commenti

Questo è un romanzo

Franz Werfel, I quaranta giorni del Mussa Dagh, Casa Editrice Corbaccio 2013 Questa è una storia ed è un romanzo: Werfel narra la vicenda di cinquemila armeni, gli abitanti di … Continua a leggere

settembre 20, 2014 · 3 commenti
Follow la libraia virtuale on WordPress.com

Archivi

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. I contenuti sono di proprietà di lalibraiavirtuale.com salvo diritti di terzi. Alcune foto pubblicate sul blog sono state prese da internet e valutate di pubblico dominio. Se ritenete che la pubblicazione di qualsiasi foto leda i vostri diritti vi invitiamo a scriverci a lalibraiavirtuale [at] gmail [dot] com indicando il materiale di cui chiedete la rimozione. Rimuoveremo nel più breve tempo possibile.
Il verbo leggere

Leggere è andare incontro a qualcosa che sta per essere e ancora nessuno sa cosa sarà. (Italo Calvino)

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Tratto d'unione

Ma cosa c'è dentro un libro? Di solito ci sono delle parole che, se fossero messe tutte in fila su una riga sola, questa riga sarebbe lunga chilometri e per leggerla bisognerebbe camminare molto. (Bruno Munari)

Il grado zero della lettura

di Paola Lorenzini

Unreliablehero

libri e storie di eroi imperfetti

librai clandestini

Letture e riflessioni da una libreria che non esiste (ancora)